Giallo cibernetico

Donatella celebra la forza delle donne nel suo Versace AW17, con colori scuri e neon, specialmente il Cyber Yellow.

La donna Versace è potente, e il make-up questa volta ha decisamente abbinato questo atteggiamento. Nei teaser pre-spettacolo, Bella, Gigi e il resto delle ragazze sono state ritratte mentre si truccavano, ma non solo sui loro volti. Drammatici occhi di gatto neri su tutta la palpebra spuntavano da sotto i capelli striati di blu, rosso o giallo - un ritorno ai nostri tagli da teenager da sogno.

- Dazed

Questo tono di giallo non ha nulla di tenue: cinetico e ottimista, è un oltraggio visivo punk-grunge. Questo colore adornava non solo il Faccia sorridente logo, disegnato nel 1963 da Harvey Ball, ma anche innumerevoli abiti.

Il Vibrant Yellow è una tonalità allegra ma anche combattiva: il pigmento perfetto per United Colors of Benetton, azienda fondata dai fratelli Luciano e Giuliana Benetton, che mira non solo a promuovere l'uso dei colori, ma anche ad abbattere le barriere etniche della società. La pubblicità di Oliviero Toscani ha ignorato i maglioni per concentrarsi su questioni globali tutt'altro che solari.

Per la sua prima sfilata, Anna Sui ha rivisto la Carnaby Street degli anni Sessanta in chiave punk-grunge. Il look che propose per l'autunno 1991, in total Cyber Yellow, era perfetto per una Generazione X il cui intento era quello di scioccare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

it_ITItalian